Openhouse

Fakuma

            

                                                                                   

           Visitateci al Plast! Padiglione 24 - Stand D 162

                        

 

Comunicato Stampa, 20 gennaio 2015

MACAM S.r.l. mostra al Plast 2015 la tecnologia activeFlowBalance

 

La tecnologia activeFlowBalance ottimizza il bilanciamento di stampi multicavitá.

Macam S.r.l. presenta al Plast 2015 dal 05 al 09 Maggio a Milano una pressa ad iniezione all electric ed ultraprecisa con la tecnologia innovativa "active flow balance". Stand D 162, Padiglione 24 la rappresentanza italiana del costruttore leader per presse elettriche giapponese-tedesco Sumitomo (SHI) Demag presenta al pubblico un pezzo d’esposizione il quale offre altissimi valori aggiunti rispettando il concetto "Blue Technolution".

 

Il pezzo d’esposizione "Blue Technolution" che la Macam S.r.l. presenterà al Plast convince con un‘altissima efficienza energetica nonché produttiva. Una pressa Intelect 100 (forza chiusura 1.000 kN) produce dei tasselli su uno stampo con 32 cavitá. La particolare sfida é di eseguire il riempimento dello stampo realizzando un processo di altissima stabilità ed evitando qualsiasi tipo di sbavamento.

Questo é possibile grazie all’uso della tecnologia "activeFlowBalance". Nel corso della dimostrazione verrà presentato l’effetto "activeFlowBalance" durante la fase di riempimento delle singole cavità. 

L’estrazione dei pezzi avviene tramite un Robot lineare Yushin Precision Equipments Co., Ltd. La mano di presa realizzata da Macam con componenti di SAS Automation posiziona i tasselli sul nastro. La supervisione dello stampo sarà effettuata tramite il sistema video PE 500 sviluppato da Ushio Lighting, che provvede alla verifica dell'avvenuta evacuazione di tutti i pezzi stampati.  

IntElect: Pressa di precisione per la "produzione a scarto zero"

La serie di presse elettriche IntElect si distingue per sicurezza di processo e precisione durante cicli di alta esigenza con tolleranze minime. In questa serie vengono impiegati gli azionamenti diretti sviluppati dalla Sumitomo (SHI) Demag ed ottimizzati per il processo di stampaggio ad iniezione. Rispetto agli azionamenti a cinghia, gli azionamenti diretti offrono un grado di efficienza maggiore e garantiscono, grazie agli assi altamente dinamici, massima precisione, alta ripetitività, ed una notevole riduzione dei tempi ciclo. Le presse elettriche di Sumitomo (SHI) Demag soddisfano così le esigenze più specifiche nel processo di stampaggio ad iniezione di articoli di precisione in produzione di massa.

La IntElect fa parte dei prodotti "Blue Technolution" della Sumitomo (SHI) Demag. Con "Blue Technolution", la Sumitomo (SHI) Demag intende le serie Systec SP, El-Exis SP, IntElect e Systec Servo così come le tecnologie sviluppate per la riduzione del consumo medio di energia, rispetto allo standard di oggi, del 30 % entro il 2016.

activeFlowBalance bilanciamento per gli stampi multicavità

Il bilanciamento garantito dall’activeFlowBalance compensa e minimizza al massimo effetti negativi quali sbavamento, creazione di gas e danneggiamenti dello stampo. Tale tecnologia sfrutta, durante il passaggio dalla pressione d‘iniezione alla pressione di mantenimento, l’espansione della massa fusa compressa, compensando le pressioni differenti delle varie cavità e consentendo quindi un riempimento maggiore di queste ultime. Il bilanciamento dei livelli di riempimento avviene così automaticamente, senza prolungare i tempi ciclo.

 

MACAM S.r.l.

Plast Milan, 05- 09 Maggio 2015

FIERA MILANO, Strada Statale 33 del Sempione– Padiglione 24, Stand D162

 

 

1                           2

 

1.Tassello  prodotto con  processo di stampaggio ad iniezione senza activeFlowBalance: livelli di pressione differenti realizzano effetti diversi nelle cavità e creano spesso bave

 

 Foto: Sumitomo (SHI) Demag

 

2.Tassello prodotto con la tecnologia activeFlowBalance, grazie alla quale anche pezzi con caratteristiche di riempimento complicate vengono realizzati senza sbavamento

Foto: Sumitomo (SHI) Demag

                                      

                                         

 

Una cella pienamente automatizzata dimostrerà al Plast 2015 la produzione di connettori inclusa la catena di qualità di controllo per la realizzazione di una produzione a scarto zero.

Foto: Sumitomo (SHI) Demag